Novacciai festeggia 30 anni

 

NOVACCIAI FESTEGGIA 30 ANNI DI SUCCESSI IN ITALIA E NEL MONDO

I grandi nomi dell’industria meccanica hanno trovato nell’azienda novarese un partner affidabile e all’avanguardia.

 

   Novacciai, azienda specializzata nella lavorazione a freddo di barre d’acciaio, festeggia il 30simo anniversario di attività. E lo fa con una serie di iniziative a favore dei suoi dipendenti. Lo scopo, spiega l’amministratore delegato Pablo Battistini, è quello di «celebrare non solo la ricorrenza ma anche di trasmettere l’orgoglio di appartenere a una azienda che in tre decenni si è conquistata, con l’impegno di tutti, una presenza sempre più competitiva e qualificata sui mercati internazionali dell’acciaio».

   Fondata nel 1984 da Ambrogio Brambilla per produrre barre rettificate, nel 1998 Novacciai ha ottenuto il Sistema Qualità certificato e due anni dopo (2000) è entrata a far parte della holding Cogne. Trasformata in S.p.a. nel 2008, l’azienda novarese ha ottenuto nel 2009 il sistema di qualità certificato ISO 9001:2008. Nel 2012 è stata acquisita dal gruppo Rodacciai S.p.a., holding con sede a Lecco, portando in dote un significativo incremento nelle tipologie di acciai legati e di fatto ampliando la gamma dei prodotti disponibili.

   Oggi il core business di Novacciai è rappresentato dalla lavorazione a freddo di barre in acciai legati al carbonio e inossidabili, soprattutto in grandi dimensioni. Prodotti la cui applicazione è destinata ai comparti dell’automotive, delle macchine movimento terra, del settore oil&gas e dell’industria meccanica in genere. Le barre vengono utilizzate per ricavare alberi motore per i propulsori delle auto, per ottenere pezzi destinati all’impiantistica automotive, pompe e pistoni per i grandi macchinari destinati ai cantieri, così come tiranti e componentistica varia per costruzioni civili di rilevanza internazionale e per le piattaforme petrolifere.

   Novacciai è in grado di offrire la trasformazione a freddo di barre in acciai speciali mediante operazioni di pelatura, trafilatura e rettifica con un elevatissimo livello di personalizzazione. Il tutto con caratteristiche dimensionali e finiture che si pongono sui più alti standard di settore.

   Nel corso di questi 30 anni l’azienda è passata dal piccolo capannone delle origini alle attuali due strutture in via Verdi 26, su una superficie di 20.000 mq. Settanta dipendenti, una produzione annua di 40.000 tonnellate (destinate per il 70% al mercato estero) e una strategia mirata soprattutto ai prodotti ad alto valore aggiunto fortemente personalizzati, sono i numeri e la mission dell’azienda. «L’apertura di nuovi sbocchi commerciali sui mercati che richiedono barre ad alta qualità e ottimo servizio – spiega ancora Battistini – è probabilmente uno dei risultati tangibili più evidenti della nuova sinergia tra Novacciai e Rodacciai. Da cui ci attendiamo interessanti sviluppi sul breve e sul medio periodo. Senza trascurare tuttavia la customizzazione: vogliamo ringiovanire il mondo dell’acciaio e diventare gli specialisti dell’acciaio “su misura”». Una sfida che mira a confermare l’importanza e la qualità assoluta della siderurgia italiana in ambito europeo e mondiale.

 


Indietro

Novacciai Martin S.p.A. - Stabilimento e Sede Legale: Via verdi, 26 - 28060 S. PIETRO MOSEZZO (NO)
Capitale Sociale euro 5.500.000 i.v. - Iscrizione al Registro Imprese di Novara n. 07535870153
R.E.A. n.159506 - Codice fiscale 07535870153 – P.IVA IT01229090038 -